Taste - Sapori mediterranei

Falchi in azione sul Lungomare, arrestato spacciatore nigeriano

Il 25enne è stato colto in flagranza di reato

Federica D'Ambro

Nella Serata di ieri, personale della squadra mobile della questura di Salerno, sezione falchi, sempre nell’ambito delle attività dirette a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti sul lungomare di Salerno, ha arrestato, in flagranza di reato, un cittadino di nazionalità nigeriana di venticinque anni, I.E.. Il giovane, alla vista degli investigatori, cercava di darsi alla fuga ma prontamente bloccato, veniva controllato. Sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di una ventina di dosi, per un peso di circa 40 grammi, di sostanza stupefacente suddivisa tra hashish e marjuana. Per tali fatti, d’intesa con il sostituto procuratore di turno, dott.ssa Maria Carmela Polito, il ragazzo nigeriano veniva arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.