Pizzeria Betra Salerno

Fabiani-Colantuono-Società: summit entro 15 giorni

Mezzaroma sul futuro: "I matrimoni si fanno in due.."

245

Richiamo all’unità da parte del co-proprietario della Salernitana Marco Mezzaroma, in una intervista pubblicata sul quotidiano La Città, oggi in edicola. Mezzaroma ha chiesto di smorzare le frizioni, cercare la pace, soprattutto per il bene della Salernitana e poi ha parlato brevemente di futuro, sia per quanto riguarda i rapporti con il direttore Fabiani sia con Colantuono. Probabile, come annunciato dal proprietario, che entro i prossimi 15 giorni possa esserci un vertice tra le parti. Da un lato i due proprietari, dall’altro il direttore sportivo, di fianco l’allenatore, discuteranno di come allestire la squadra, chi deve e dovrà rimanere, chi può cercare altri lidi. E proprio su questo punto il tecnico Colantuono sarà determinato, ovvero la cessione di alcuni elementi. Il mister romano cerca uomini d’esperienza e di grande piglio sul gruppo, in particolar modo se dovessero restare tutti i più giovani, in modo da meglio determinare ruoli e contorni di uno spogliatoio che (come accade sempre per la verità) nasconde qualche frizione. Vedi il caso Rosina-Vitale. Qualche “sondaggio” da parte di Fabiani è stato fatto anche a mercato chiuso, non è noto se con il placet o meno del tecnico granata. Probabile che si faccia passare la gara di Foggia per determinare diverse situazioni. “Naturalmente i matrimoni si fanno in due – ha dichiarato Mezzaroma al quotidiano La Città – Al di là dei contratti già in essere sia il direttore sportivo che l’allenatore, qualora dovessero essere d’accordo, potranno continuare ad operare con noi. Quanto prima li incontreremo, al massimo entro la prossima settimana, e faremo un punto della situazione per valutare ogni aspetto utile al progetto”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.