Elezioni Mimmo De Maio

Ezio Monetta è il nuovo segretario generale della Fit Cisl Salerno

"Sono onorato di ricoprire questo incarico e ce la metterò tutta per essere vicino ai nostri iscritti. Per me è importante"

Federica D'Ambro

L’elezione è avvenuta ieri sera, al termine del congresso provinciale, e al quale sono intervenuti il segretario generale della Fit Cisl Campania, Giuseppe Esposito, il segretario aggiunto della Fit Cisl Campania, Alfonso Langella, il segretario uscente della Fit Cisl salernitana, Sergio Galdi, e il segretario generale della Cisl di Salerno, Matteo Buono. Ferrara è stato nominato a capo della segreteria provinciale di categoria all’unanimità. Il dipendente del Cstp subentra a Sergio Galdi, che dopo un decennio alla guida della Fit salernitana ricoprirà ancora un ruolo di vertice all’interno del sindacato di categoria. Dal 2000 al Consorzio salernitano dei trasporti pubblici, Monetta è noto ai lavoratori per essere stato tra i principali protagonisti della vertenza Cstp, iniziando nel 2000 la carriera sindacale prima come rappresentante sindacale dei lavori e poi come quadro dirigente all’interno della Fit Cisl. “Ringrazio tutti per aver creduto in me”, ha detto emozionato Monetta. “La mia elezione è un segno di continuità che la Fit Cisl vuole dare per perseguire gli obiettivi già delineati dal mio predecessore e per dimostrare la perfetta sintonia con la Cisl confederale. Sono onorato di ricoprire questo incarico e ce la metterò tutta per essere vicino ai nostri iscritti. Per me si tratta di un incarico importante”. Un Monetta emozionato per il suo nuovo incarico, ma che ha già le idee chiare sul futuro: “Le vertenze calde restano le stesse e in testa ci sono quelle del Cstp e della Sita. Le priorità sono la sopravvivenza delle aziende che operano nel comparto del trasporto su gomma, la salvaguardia dei livelli occupazionali e la difesa dei servizi sul territorio per i cittadini”. A giorni saranno eletti anche gli altri componenti che andranno a completare la segreteria salernitana della Fit Cisl.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.