Assistenza computer salerno e provincia

Bufera sugli eventi di Natale a Salerno, dieci indagati dall’Antimafia

Una serie di delibere riguardanti proprio l’organizzazione dei mercatini e l’affidamento di alcuni appalti, arriva al termine di un lungo lavoro investigativo

Federica D'Ambro

E’ stata aperta una nuova inchiesta dall’Antimafia sulla organizzazione degli eventi natalizi a Salerno, subito dopo i fatti che hanno travolto i mercatini di Natale. Estorsioni, giunta municipale, camorra e appalti. Sono dieci al momento gli indagati ma non si esclude che, una volta visionati tutti gli atti e i documenti ora custoditi negli uffici del palazzo di giustizia, l’elenco delle persone indiziate di delitto si allunghi. A rivelarlo il quotidiano Il Mattino questa mattina in edicola. L’inchiesta non travolge soltanto i mercatini.
Le carte sequestrate negli uffici del Comune, ovvero una serie di delibere riguardanti proprio l’organizzazione dei mercatini e l’affidamento di alcuni appalti, arriva al termine di un lungo lavoro investigativo che avrebbe portato l’iscrizione nel registro degli indagati, tra gli altri, di alcuni assessori dell’attuale giunta Napoli ma anche delle precedenti giunte De Luca.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.