Taste - Sapori Mediterranei

Evade per la seconda volta in due giorni dai domiciliari, ora andrà a Fuorni

Vito Rizzo, 39enne di Giffoni Valle Piana, già ieri venne ritrovato alle 6 di mattina mentre passeggiava in strada. Questa mattina ennesima violazione, trovato dai Carabinieri a Giffoni

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana hanno tratto in arresto il pluripregiudicato Vito RIZZO, 39enne del posto, in ottemperanza all’Ordinanza di sospensione degli arresti domiciliari ed applicativa della custodia in carcere emessa, il 17 maggio 2016, dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno.

Il provvedimento scaturisce dalle numerose violazioni, riscontrate dai Carabinieri della citata Stazione e coordinati dalla Compagnia di Battipaglia, alle prescrizioni imposte dagli arresti domiciliari, cui l’uomo era sottoposto in quanto condannato alla pena definitiva di un anno e due mesi di reclusione per furto aggravato, commesso a Giffoni Valle Piana il 6 aprile 2015.

Vito RIZZO, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Fuorni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.