Assistenza computer salerno e provincia

Esposito: «Impresentabili? De Luca ammette di aver imbrogliato»

Quarto incontro in Confindustria con il candidato alla presidenza della lista Mò!

Sabino Russo

«Non conoscere prima i nomi dei candidati vuol dire aver fatto firmare fogli in bianco». La denuncia giunge dal candidato alla poltrona di Governatore della lista Mò! Marco Esposito, nel corso del quarto incontro organizzato dagli industriali salernitani con gli aspiranti presidenti della Regione, che entra a gamba tesa nella spinosa querelle relativa ai cosiddetti «impresentabili» in alcune liste collegate a De Luca.

«Noi abbiamo raccolto le firme, quelle vere, e credo che come noi, tutti, avrebbero potuto fare altrettanto. Non si possono certo comunicare i nomi all’ultimo momento – ha continuato Esposito – Abbiamo di fronte persone che scientemente dicono di aver imbrogliato». Il candidato Governatore, poi, è anche tornato sull’allegato al Def per le infrastrutture, che taglia completamente il Sud dall’agenda dei fondi per gli 83 progetti da realizzare entro il 2020. «Su 7,9 miliardi di euro c’è solo il progetto per il nodo intermodale di Napoli – ha sottolineato – Uno Stato che non crede nel Mezzogiorno danneggia tutto il sistema imprenditoriale. La prima ricetta per invertire la rotta è dire 7 a 0 non si può».

Venerdì prossimo, intanto, all’hotel Mediterranea, saranno presenti ufficialmente i nove candidati della provincia al consiglio regionale.Nel corso del confronto saranno illustrate le parti salienti del programma elettorale e gli interventi strategici immaginati per il territorio salernitano.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.