Assistenza computer salerno e provincia

Escluse lesioni encefaliche, il bollettino medico di Delli Bovi – FOTO

Danni gravi alle mani per il giovane avvocato civilista, la situazione descritta dal Primario della Rianimazione del Ruggi

Pochi minuti fa nell’Aula Trotula De Ruggiero, secondo piano amministrativo del Ruggi di Salerno, il Primario della Rianimazione ha presentato il bollettino medico di Giampiero Delli Bovi.

“Il paziente è arrivato alle 8:59 trasportato da una ambulanza del 118 a seguito di una riferita deflagrazione di pacco bomba – ha spiegato il dottor Renato Gammaldi, direttore dell’unità di Rianimazione – All’ingresso in azienda ospedaliera il paziente appariva sveglio e cosciente. Agli arti superiori erano evidenti lesioni da scoppio a carico di entrambe le mani (assenza della mano sinistra e presenza di un moncherino con due metacarpi ancora connessi al polso da un lembo cutaneo). Al collo era evidente un enfisema sottocutaneo. Il paziente presentava numerose ferite lacero-contuse al volto, al torace e alle gambe, è stato posto in analgosedazione per il controllo di agitazione e dolore. Si è proceduto alla esecuzione di una Tc Total Body che ha consentito di escludere, al momento, presenza di lesioni encefaliche e raccolte ematiche intracraniche. Risultano evidenti, invece, tumefazioni di tessuti molli e le bolle di enfisema. Escluse lesioni vertebrali e di organi addominali. Analogamente è stata esclusa la presenza di pneumotorace. Allo stato il paziente è sottoposto a intervento chirurgico ortopedico di revisione delle lesioni da scoppio”.

IL POSTO – LE INDAGINI DEI CARABINIERI

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.