Assistenza computer salerno e provincia

Ergon: bloccati i 34 licenziamenti

Primo passo nella vertenza. Avviata la cassa integrazione straordinaria

Sabino Russo

Sospiro di sollievo per i 34 dipendenti dell’azienda speciale del Consorzio di bacino Salerno 3. Avviata la procedura di accesso alla cassa integrazione guadagni straordinari per crisi aziendale. Questo permetterà di revocare i preavvisi di licenziamento già comunicati ai dipendenti interessati dalla procedura di mobilità avviata dal liquidatore della partecipata.

«Con un quadro normativo regionale in evoluzione, che comunque tutela e salvaguarda i livelli occupazionali attualmente facenti parte del ciclo dei rifiuti provinciale, siamo riusciti a produrre iniziative serie e perseguibili in alternativa ai licenziamenti, che avrebbero reso drammatica la situazione di 34 famiglie – ha detto Angelo De Angelis, segretario della Fp Cgil di Salerno – Adesso vigileremo con attenzione, ma fiduciosi per un esito positivo della procedura di accesso agli ammortizzatori avviata, perché questo importantissimo risultato permetta di sostenere economicamente i lavoratori, in attesa di un riordino definitivo del ciclo dei rifiuti ed un rilancio delle attività in capo alla società Ergon.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.