Pizzeria Betra Salerno

Empoli rivoluziona e stringe per La Mantia, Perugia “effetto” Serse anche sul mercato

Entra nel vivo la fase di mercato invernale in cadetteria dove si approfitta anche del lungo turno per ragionare su possibili rinforzi. Tante le compagini pronte anche a rivoluzionare pur di trovare risultati importanti, su tutte l'Empoli e il Perugia, rinato emotivamente dall'arrivo di Serse Cosmi.

84D0B228-2880-4C34-9A34-0C90EC62EFE5
Entra nel vivo la fase di mercato invernale in cadetteria dove si approfitta anche del lungo turno per ragionare su possibili rinforzi. Tante le compagini pronte anche a rivoluzionare pur di trovare risultati importanti, su tutte l’Empoli e il Perugia, rinato emotivamente dall’arrivo di Serse Cosmi. I grifoni si sono fatti avanti per il centrocampista dell’Hellas Liam Henderson, sicuramente mediano di valore per la categoria, sondaggio anche per Rajkovic, il difensore cercato anche dai granata ma fermo da mesi.

Sembra essere l’Empoli, invece, la vera regina del mercato. Alle strette per La Mantia, i toscani hanno Moreo in uscita e sono pronti a piazzare anche il colpo Tutino, con il difensore Ranieri e Ciceretti. Prova a rinforzarsi anche la Juve Stabia che ripensa a Seculin tra i pali e ha avviato un discorso con l’Ascoli per l’arrivo dell’ex granata Laverone. Proprio gli ascolani sono attivi sia in entrata che in uscita, Ninkovic in uscita è a un passo dal Bari. Suggestiva la trattativa che porta il 20enne Diogo Pinto in bianconero, il centrocampista del Benfica sarebbe un investimento anche per il futuro.

Intanto si muove anche il Benevento che pare abbia rilanciato per Moncini, Coda è in scadenza a giugno e potrebbe lasciare il Sannio già a gennaio, su di lui c’è la Cremonese ma occhio anche al Monza che è interessata all’attaccante anche in prospettiva promozione.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.