Assistenza computer salerno e provincia

Emessi dalla Polizia di Salerno 10 avvisi orali, ecco di cosa si tratta

Emessi anche dei provvedimenti di foglio di via obbligatorio per 13 persone, non potranno far ritorno a Salerno per tre anni

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Divisione Anticrimine della Questura di Salerno ha intensificato nei giorni scorsi l’attività di emissione delle Misure di Prevenzione per contrastare ogni forma di criminalità, sia diffusa, sia organizzata, a Salerno e sul territorio provinciale, in sinergia con l’attività di contrasto conseguente al reticolo preventivo e repressivo ordinario dei servizi di controllo del territorio.

Sono stati emessi, infatti, 10 Avvisi Orali ed una Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza nei confronti di altrettanti pregiudicati, ai quali sono stati imposti i conseguenti obblighi che ne limitano la libertà di circolazione in quanto persone ritenute pericolose socialmente. Con tali provvedimenti, in particolare la sorveglianza speciale, si vanno a colpire esponenti di sodalizi criminali o pregiudicati per gravi reati contro il patrimonio e la persona nonché per traffico di stupefacenti.

Gli avvisi orali possono avere come destinatari, oltre ai suddetti pregiudicati, anche i giovani per contrastare deprecabili fenomeni di violenza giovanile o di bullismo. Nei confronti di 13 persone, inoltre, sono stati emessi i provvedimenti di Foglio di Via Obbligatorio con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni. Con tali provvedimenti si vuole dare una risposta immediata e concreta alla richiesta di sicurezza proveniente da parte dell’intera collettività nell’ottica di contrastare tutte le forme di delinquenza comune e di microcriminalità (tra cui, in particolare, reati predatori, furti, parcheggiatori abusivi, prostituzione, immigrazione clandestina).

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.