Assistenza computer salerno e provincia

Eboli: scarichi abusivi, sigilli al “S.Addolorata”

Indagati e denunciati tre dirigenti dell'Asl Salerno

Federica D'Ambro

I Carabinieri del Noe hanno apposto i sigilli agli scarichi di acque reflue industriali del presidio ospedaliero pubblico “Maria SS. Addolorata” a Eboli e tre dirigenti della Asl di Salerno sono stati denunciati in stato di libertà
I tre soggetti sono indagati per avere, nelle rispettive qualità, consentito uno scarico industriale senza autorizzazione nella fognatura comunale.
In base agli esami dell’Arpac di Salerno è emersa la presenza di inquinanti quali il batterio Escheria Coli, presente in misura assai superiore ai parametri di legge, ed il campione analizzato è risultato non accettabile dal punto di vista eco tossicologico.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.