Assistenza computer salerno e provincia

Eboli ricorda il colonnello Carmine Calò

Si celebra oggi il 17° anniversario dalla sua morte in Afghanistan

admin

La città di Eboli ricorda il colonnello Carmine Calò morto in Afghanistan 17 anni fa nel corso di una missione di pace per conto dell’Onu. Questa sera alle 19 nella piazzetta a lui dedicata sarà deposta una corona d’alloro alla presenza delle autorità civili, militari e religiose oltre che del colonnello Mario Carusi Abbamonte in rappresentanza dell’Esercito. Carmine Calò perse la vita a soli 48 anni nel corso di un conflitto a fuoco a Kabul, una raffica di kalashnikov sparata contro un’auto dell’Onu colpì a morte l’ufficiale italiano. Il colonnello, insignito della medaglia d’oro al valor militare, era impegnato nell’ambito della missione UNSMA (United Nations Special Mission Afghanistan) con l’incarico di consigliere militare del rappresentante speciale del segretario delle Nazioni Unite.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.