Assistenza computer salerno e provincia

Eboli: mancata nomina dei dirigenti scolastici, sollecito alla Regione

Il sindaco Cariello e l'assessore all'istruzione Lamonica scrivono all'Ufficio Scolastico Regionale

admin

Ritardi nella nomina dei dirigenti scolastici in città, il sindaco Cariello e l’assessore all’istruzione Angela Lamonica scrivono al direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Luisa Franzese. Secondo il primo cittadino e il suo delegato alle politiche scolastiche questo ritardo potrebbe ripercuotersi sulla regolarità delle attività accademiche. Gli istituti sprovvisti di un dirigente sono il Primo Circolo Didattico, che comprende il plesso delle scuole Vincenzo Giudice e Borgo, e l’Istituto Comprensivo Giacinto Romano, senza contare le sedi sottodimensionate ad essi afferenti. “Mancano pochi giorni all’inizio del nuovo anno scolastico e la situazione che si prospetta in Campania è a dir poco preoccupante, confusa e quanto mai caotica. -scrive il primo cittadino-. La nomina delle reggenze non è più prorogabile, specie ad Eboli. Non si può lasciare senza alcun dirigente titolare un territorio come il nostro, ad alto rischio di dispersione scolastica con la forte esigenza di avere un presidio certo e stabile di legalità quale la scuola”.

Alla nomina dei dirigenti si associa l’impossibilità di individuare collaboratori vicari nei plessi e nelle stesse sedi di reggenza: “Essendosi venuto a creare un ulteriore blocco normativo per l’esonero e la retribuzione stessa di queste figure -precisa l’assessore Angela Lamonica- Da qui la preoccupazione per il corretto avvio dell’anno scolastico e del buon funzionamento del sistema in tutta la nostra area di riferimento. Per questi motivi chiediamo la pronta assegnazione di un dirigente di titolarità per ogni sede scolastica».

Sindaco e delegato alla scuola sottolineano inoltre un passaggio normativo e procedurale che darebbe forza alla sopracitata richiesta: «Essendoci la copertura economica, il Ministero dell’Economia e Finanze ha autorizzato tutte le previste assunzioni a beneficio della nostra Regione e sul completamento della procedura sia il TAR sia il Consiglio di Stato hanno rigettato tutti i motivi di impugnazione. La stessa dirigente regionale, Luisa Franzese, lo scorso autunno aveva garantito l’assunzione del primo gruppo di dirigenti quando si fosse provveduto alla pubblicazione della graduatoria. Essendo la graduatoria definitiva, emendata dagli errori e con le esecuzioni di ordinanze cautelari di rettifica finalmente disponibile -concludono i due amministratori comunali di Eboli- attendiamo una rapida soluzione della questione proposta alla sua attenzione».

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.