Elezioni Mimmo De Maio

Eboli, giornata di approfondimento sulla sclerosi multipla

Al museo dello sbarco un incontro tra educazione sanitaria e comunicazione sociale per andare oltre il pregiudizio

admin

Si terrà domani pomeriggio a partire dalle ore 18.30 presso la sala conferenze del Moa di Eboli l’incontro “Smacheriamoci. Sclerosi Multipla: la realtà oltre il pregiudizio”.
Organizzato dall’Associazione Sophis di Battipaglia, con il sostegno del Rotary Club Battipaglia – Eboli – Campagna e del comune di Eboli, l’evento vuole approfondire il tema della sclerosi multipla affrontando i preconcetti spesso legati alla malattia con semplicistici parallelismi tra questa patologia e la disabilità.

La sclerosi multipla colpisce circa tre milioni di persone nel mondo, mezzo milione solo in Europa e circa 68 mila in Italia. “Diversi studi hanno dimostrato che non si tratta di una malattia invalidante, diagnosi e decorso variano di paziente in paziente -spiega Vincenzo Busillo, direttore scientifico del convegno e responsabile reparto di Neurologia all’ospedale di Eboli-. Obiettivo primario dell’iniziativa sarà rieducare a questa malattia oltre che sottolineare l’aspetto etico-sociale che deve esserci tra paziente e medico e tra pazienti e famiglia”.

A moderare l’incontro ci sarà la giornalista de Il Mattino Maria Rosaria Sica, direttore responsabile di Sud Tv. Saranno proiettati alcuni video e si assisterà alla testimonianza diretta di persone che vivono questa patologia che parleranno dell’impatto personale e sociale della malattia. La serata si concluderà con il concerto del Quintetto Chitarra del Liceo Musicale di Sapri, con il Trio Caggiano-Ruggieri-Del Plato (voce, flauto e chitarra) e lo spettacolo teatrale “Amiamoci… ma non troppo” del Gruppo Teatro “Tetis” di Roma.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.