Taste - Sapori Mediterranei

Eboli, fumo nero improvviso dall’auto: padre salva la moglie e i figli

L'uomo è riuscito a lasciare l'auto sul ciglio della strada e salvare la sua famiglia, per lui è stato necessario il trasferimento in ospedale

Federica D'Ambro

Una famiglia salernitana stava rientrando a casa da una prima comunione quando qualcosa è andato storto, l’auto, una Multipla blu, su cui viaggiavano ha smesso di funzionare iniziando a cacciare del fumo nero che ha invaso l’abitacolo, probabilmente un improvviso corto circuito. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, a bordo dell’auto il primo con i riflessi pronti è stato il padre che è riuscito a scendere e mettere in salvo sia la moglie che i figli abbandonano la loro Multipla sul ciglio della strada, nei pressi del rione Ceffato, di Eboli. Sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118 che hanno prestato soccorso all’uomo in evidente stato di shock, trasferendolo in ospedale. Fortunatamente l’uomo è fuori pericolo, la moglie e i figli non hanno subito danni grandi danni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.