Taste - Sapori Mediterranei

Eboli, folgorato mentre ruba cavi di rame

In compagnia del deceduto due complici

Nel tardo pomeriggio odierno, un giovane, M.S. di anni 32 è morto folgorato mentre tentava di rubare dei cavi di rame all’interno di una cabina Enel. L’incidente è avvenuto nei pressi dell’Hotel Santa Cruz, in via Pezzagrande. In compagnia del deceduto due complici, uno dei quali D.M. di anni 27 rimaneva gravemente ferito e trasportato presso l’ospedale di Eboli ricoverato in gravi condizioni. Il terzo, D.G. si dava alla fuga, ma veniva tempestivamente rintracciato dai Carabinieri. La salma dopo gli accertamenti degli inquirenti è stata restituita ai familiari su disposizione dell’A.G. di Salerno. I due superstiti dopo le cure mediche saranno deferiti per tentato furto aggravato in stato di libertà alla Magistratura.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.