Taste - Sapori Mediterranei

Eboli, arrestato spacciatore marocchino

Durante la perquisizione rinvenute diverse banconote e 55 grammi di hashish

Controlli serrati stamane ad Eboli per contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio di droga. In località Santa Cecilia, nel corso di un servizio coordinato al contrasto di tale reato, i Carabinieri della locale stazione, agli ordini del tenente Luca Geminale, hanno arrestato un pusher di origine marocchina, Tarik El Yadizi, 31 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. A seguito della perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno rinvenuto 55 grammi di hashish e diverse banconote, verosimilmente provenienti dall’attività illegale. Dopo le formalità di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari, prima del processo per direttissima.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.