Pizzeria Betra Salerno

E’ fatta per Tounkara, nuovo tentativo per Iemmello

Lo spagnolo arriva in prestito, intanto la Salernitana prova il colpo "Re Pietro" e continua la trattativa per Gatto

La Salernitana ha praticamente chiuso per l’arrivo di Mamadou Tounkara. Lo spagnolo classe 1996 può giocare sia come punta centrale che esterno, arriva in prestito dalla Lazio dopo aver collezionato 7 presenze a Crotone con una rete segnata al Bari. La società granata, intanto, prova a corteggiare un bomber principe, anzi re, della Lega Pro. E’ Pietro Iemmello, l’attaccante catanzarese che a Foggia con De Zerbi è esploso nelle ultime due stagioni, quest’ultima ancora da protagonista con 11 reti in 18 presenze. Da Foggia però arrivano notizie di un rapporto inclinato con il tecnico, “re Pietro” infatti non è stato convocato nell’ultimo match giocato a Catanzaro con il Foggia che ha espugnato il Ceravolo in scioltezza. La società granata ha “fiutato” una sorta di rottura e si è fiondata sul calciatore che piace tanto a Torrente. C’è però un freno che riguarda il regolamento, non è chiaro infatti se ci siano i margini o meno per un trasferimento del calciatore, che è sempre stato di proprietà dello Spezia, in estate è stato girato in prestito al Lanciano ma ne con i liguri e ne con gli abruzzesi ha mai disputato una gara ufficiale, in questa stagione infatti ha giocato solo al Foggia. La società pare abbia provato comunque ad intavolare una trattativa analizzando anche questo aspetto. Discorso a parte per Leonardo Gatto, l’ala sinistra del Vicenza con cui prosegue la trattativa. Intanto in uscita sia Livorno che Spezia sono interessate a Sciaudone.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.