Taste - Sapori Mediterranei

Droga nascosta nella manica del giubbino, arrestato 33enne in via Carmine

Lo stupefacente è stato sequestrato ed il pusher, A.A., è stato tratto in arresto.

Francesco Pecoraro

categoria cronaca

Nel corso di un servizio antidroga nei pressi del quartiere Carmine di Salerno, gli Agenti della Sezione Falchi della Squadra Mobile  nel pomeriggio di sabato hanno notato  un giovane  con fare sospetto.

Gli agenti lo hanno identificato per A.A. cl. 87 di Salerno, con precedenti per violazione alla legge sugli stupefacenti.

Accortosi della presenza degli Agenti,  il soggetto ha tentato di allontanarsi frettolosamente dal luogo  ma è stato raggiunto e controllato dai poliziotti.

Indosso al fermato, abilmente occultato nella manica del giubbino,  i poliziotti hanno rinvenuto 6 involucri di sostanza stupefacente del tipo crack.

Con una perquisizione nella sua abitazione, gli Agenti della Polizia di Stato hanno trovato,  nella camera da letto, ulteriore sostanza stupefacente, questa volta del tipo hashish.

Lo stupefacente è stato sequestrato ed il pusher, A.A., è stato  tratto in  arresto.

L’Autorità Giudiziaria ha disposto  la sottoposizione dell’arrestato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del giudizio di convalida.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.