Taste - Sapori Mediterranei

Dosi di cocaina pronte per lo spaccio, arrestato 26enne a Mercatello

Antonio Memoli sottoposto a perquisizione aveva 20 grammi di cocaina racchiusa in 8 pezzi

Ieri pomeriggio, a Salerno, i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana hanno tratto in arresto il pregiudicato Antonio Memoli, 26enne salernitano, nullafacente, e deferito in stato di libertà la fidanzata L.G., 27enne del posto, e S.M., 27enne di Bellizzi, commesso, per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della citata Stazione, alle dipendenze della Compagnia di Battipaglia ed impegnati a Salerno per altro servizio, insospettiti dall’atteggiamento dei tre occupanti una Citroen C3, condotta dal 27enne di Bellizzi, notata nella zona Mercatello di Salerno, hanno proceduto al loro controllo scoprendo sulla persona del Memoli, a seguito di perquisizione sul posto, 20 grammi di cocaina, racchiusa in 8 pezzi, e la somma di 30 euro.

La perquisizione successivamente estesa presso l’abitazione del pregiudicato ha permesso di rinvenire ulteriori 5 grammi di cocaina, suddivisa in 4 dosi; 20 grammi di eroina, ripartita in 14 dosi; la somma di 3.775 euro; un bilancino elettronico di precisione, nonché diverso materiale utilizzato per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto al Carcere di Fuorni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.