Pizzeria Betra Salerno

Faccia a faccia squadra-tecnico. Donnarumma verso l’esclusione

L'attaccante napoletano a Cesena potrebbe finire in panchina. Provato Rosina seconda punta

admin

Nemmeno di tempo di leccarsi le ferite dopo la bruciante sconfitta col Vicenza che i granata questa mattina sono tornati subito al lavoro per preparare la sfida contro il Cesena, in programma lunedì sera. Prima di aprire la seduta di allenamento, c’è stato un lungo confronto tra tecnico e calciatori nel chiuso degli spogliatoi. Si è parlato del particolare momento vissuto dalla squadra che dopo le prime quattro giornate di campionato ha raccolto soltanto due punti ed è ancora all’asciutto di vittorie. In particolare, sono stati analizzati gli errori commessi ieri sera contro il Vicenza. La Salernitana è chiamata a riscattarsi subito e per Cesena il mister sta pensando ad un mini turnover. Questa mattina Sannino ha abbozzato un 4-4-2 con Rosina in avanti al fianco di Coda. Dunque l’escluso eccellente di Cesena potrebbe essere proprio Donnarumma, protagonista di un avvio di stagione non proprio esaltante. Finora l’ex attaccante del Teramo non è riuscito ad essere incisivo e ieri, quando è stato richiamato in panchina al momento della sostituzione, è stato sonoramento fischiato dal pubblico dell’Arechi. Non è una bocciatura per Donnarumma, ma quasi sicuramente Sannino gli concederà un pò di riposo in occasione di questo impegno ravvicinato. A scivolare in panchina potrebbero essere anche Busellato e Bernardini. Se andrà avanti con la difesa a quattro, al centro potrebbe infatti rientrare Schiavi al fianco di Mantovani. Sugli esterni conferma in vista per Perico e Vitale. Laverone, Odjer, Della Rocca e Zito in mediana. Maggiori indicazioni arriveranno dopo la seduta di rifinitura in programma domani mattina alle 9.30 al Mary Rosy.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.