Taste - Sapori mediterranei

Domenica da “urlo” a Salerno

Pienone in città ma il traffico paralizza migliaia di persone: dal viadotto Gatto alla zona Irno è un incubo

0B70205A-0BB7-4947-8E35-673966460A11
SALERNO | La domenica di primavera e si vede, Salerno fa il boom in città, migliaia di persone dalla mattina hanno affollato il lungomare e il centro cittadino, godendo di un clima quasi estivo, molti infatti hanno approfittato per prendere il sole in spiaggia, passeggiate con le “prime” maniche corte e tante visite anche nel cuore della città, tra le bellezze del centro storico.

6A253197-36A6-4380-B73B-9FEBB7850373
C’è però il lato scuro della vicenda. Il rovescio della medaglia, dopo le 17:30 Salerno si è letteralmente paralizzata. Non solo le strade del centro, a bloccarsi anche la carreggiata che porta a Vietri sul Mare e in Costiera Amalfitana, da via Benedetto Croce fino al viadotto Gatto, traffico in tilt anche nella zona Irno, partendo da via Dalmazia e ancora prima via Manzo, via dei Principati, sul Carmine, per non parlare dell’imbocco autostradale verso la Valle dell’Irno.

8CDB38EA-7445-4F54-8610-0493FF2788BE

762CF33A-15B4-44BD-816B-69E7587E14FD

BCE24E93-4D32-406D-8FCD-0B768286603C

B9B5F5ED-94AE-43C6-9CF9-D6A94748D7D7

3A8757D8-CC5C-459C-9AA7-CBCB05D44307

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.