Scarpe per bambini - Millepiedi

Domani la prima per i Concerti d’estate di Villa Guariglia in tour

All’area archeologica di Fratte undici giovani cantanti e l’orchestra sinfonica di Salerno Claudio Abbado ne “La Traviata”

Federica D'Ambro

Dove e quando

09/07/2016 - 09/07/2016

Area archeologica di Fratte, ore 21.00

Domani (sabato 9 luglio), alle ore 21, saranno i “Concerti d’estate di Villa Guariglia in tour”, organizzati da Antonia Willburger, a far da battesimo al progetto firmato dall’Associazione Golden Benten Music, “Opera Lab Io… debutto” con la messa in scena de “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Undici giovani cantanti debutteranno sul palco allestito nell’Area Archeologica di Fratte, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado, diretta da Elio Orciuolo. Anche per l’OSSCA, nata lo scorso gennaio per volere dell’imprenditore Gianni Di Lisa, si tratta di una prima nel mondo del melodramma. Un altro tassello da aggiungere al già ricco curriculum. A firmare la regia dell’opera è Riccardo Canessa che nel taglio scelto ha voluto rispettare lo spirito del progetto, seguendo il tracciato filologico e della tradizione. “In scena ci sarà un allestimento minimalista – ha spiegato Canessa nel corso della conferenza stampa di presentazione – perché ho voluto dare risalto alla psicologia dei personaggi”.

A debuttare domani sera saranno Annalisa D’Agosto (Violetta Valéry), Maria Rosaria Catalano (Flora Bervoix, sua amica), Maria Cenname (Annina, serva di Violetta), Jiangmin Kong (Alfredo Germont), Wentao Ou (Giorgio Germont, suo padre), Salvatore Minopoli (Gastone), Luciano Matarazzo (il Barone Douphol), Massimo Rizzi (il Marchese d’Obigny), Giovanni Augelli (il dottor Grenvil), Giuseppe Di Lorenzo (Giuseppe, servo di Violetta), Giovanni Germano (un domestico, un commissario).
La direzione artistica del progetto è di Irma Irene Tortora. Il coro Benten è diretto da Katja Moscato; l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado è diretta da Elio Orciuolo, anche in veste di maestro concertatore. In scena, la compagnia del balletto Etmotion, guidata da Fabrizio Esposito. A firmare la regia è Riccardo Canessa. L’11 luglio sarà l’Anfiteatro di Avella, in provincia di Avellino, ad ospitare la seconda data in calendario de “La Traviata”, con altri interpreti. Per info www.goldenbentenmusic.it ; i biglietti, del costo di 10 euro, possono essere prenotati su www.postoriservato.it oppure acquistati domani sera al botteghino dell’Area Arheologica di Fratte dalle ore 20.00.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.