Assistenza computer salerno e provincia

Distrugge gli arredi di Villa Calvanese a Castel San Giorgio: scatta Tso per un 47enne

I danni ammontano ad alcune migliaia di euro tra vasi rotti, mura imbrattate e sanpietrini divelti

N.D., 47 anni, l’uomo che questa mattina intorno alle 10,00 ha cominciato a distruggere gli arredi posti ad abbellimento dell’entrata di Villa Calvanese, nella frazione Lanzara di Castel San Giorgio, è stato oggetto di un Tso (trattamento Sanitario Obbligatorio). L’uomo, in evidente stato di confusione, si è scagliato contro le auto di passaggio e contro chiunque tentasse di avvicinarlo. Sul posto una pattuglia della polizia locale con il comandante Marco Inverso che ha tentato più volte di bloccare l’uomo, per nulla intimorito dalla presenza degli agenti, anzi, la polizia locale ha dovuto anche proteggersi dalla furia dell’uomo. Il comandante Inverso, a quel punto, ha chiesto l’ausilio anche dei carabinieri, giunti sul posto con un’altra pattuglia e con il comandante della stazione Michele Di Mauro. Alla fine il quarantasettenne è stato immobilizzato e trasferito in Tso al reparto di psichiatria dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove è attualmente ricoverato.

I danni ammontano ad alcune migliaia di euro tra vasi rotti, mura imbrattate e sanpietrini divelti. La storica dimora dei Calvanese non ha ricevuto danni al suo interno, ma solo lungo i muri perimetrali esterni. Il traffico, bloccato dai vigili durante i momenti concitati della colluttazione è ripreso quasi immediatamente sulla ex Statale Nocerina.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.