Taste - Sapori mediterranei

Distretti Turistici, il futuro del settore passa per Salerno – LE FOTO

StazioneMarittima (7)

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri la prima conferenza programmatica dei Distretti Turistici della Regione Campania, proprio a Salerno, alla Stazione Marittima. Presenti gli amministratori pubblici e tanti rappresentanti del settore specifico, a Salerno anche il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, Piero De Luca della Commissione alle Politiche dell’Ue presso la Camera, Ivana Jelinic presidente Fiavet, Carlo De Vito Presidente FS Sistemi Urbani e FS Grandi Stazioni, Giorgio Palmucci presidente dell’Enit e Andrea Cozzolino relatore nuovo FESR e Fondo di Coesione UE 2021/2027 . In Campania i Distretti Turistici sono 6 nella provincia di Salerno.

Premiati

Consegnati anche i Premi “Campania Anema ‘e Core” a Peppino di Capri, Beppe Vessicchio, Paolo Scudieri e Gerardo Capozza.

“L’obiettivo dei Distretti Turistici – afferma l’assessore regionale al Turismo Corrado Matera – è proprio quello di creare un sistema territoriale integrato che superi la dicotomia pubblico-privato e che organizzi in modo unitario l’offerta turistica, mettendo a disposizione servizi efficienti e di qualità. In un sistema economico globalizzato sempre più interconnesso e competitivo, nel quale si assiste al trasferimento della produzione di beni e servizi, il paesaggio, i beni architettonici e le tradizioni culturali ed enogastronomiche costituiscono il nostro patrimonio non delocalizzabile, il valore aggiunto da tutelare e sul quale costruire una proposta turistica integrata e di qualità”.

StazioneMarittima (6)

StazioneMarittima (5)

StazioneMarittima (4)

StazioneMarittima (3)

StazioneMarittima (2)

StazioneMarittima (1)

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.