Assistenza computer salerno e provincia

Disservizi e vibrazioni all’Arechi, Zitarosa chiama Napoli

Il consigliere comunale parla di diversi problemi nella struttura sportiva in occasione della partita di domenica

admin

1060

Tolti pubblico, squadra e risultato, l’unica nota dolente di domenica scorsa pare sia stata lo stadio Arechi. Una struttura apparsa, agli occhi di molti, in condizioni non proprio ottimali a partire dalle vie d’accesso, passando per i seggiolini della tribuna – praticamente assenti quasi ovunque – fino ai servizi igienici.
A sottolineare lo stato di abbandono in cui versa la struttura sportiva è il consigliere comunale di Forza Italia, Giuseppe Zitarosa, il quale sottolinea che «si tratta di un pessimo biglietto da visita per l’intera città agli occhi dei tifosi di casa e di quelli ospiti che sono stati costretti ad utilizzare servizi mai puliti da chissà quanto tempo». Insomma, una situazione di disagio per coloro che si sono recati allo stadio nella giornata di domenica e che continueranno a farlo anche in occasione delle prossime gare casalinghe della Salernitana.
Per questo Zitarosa ha interpellato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, specificando che «poco importa se la responsabilità sia da imputare alla società o al Comune di Salerno. Come consigliere comunale chiedo urgentemente di intervenire anche per far verificare lo stato di sicurezza dello stadio soggetto a strane vibrazioni che hanno portato tanto panico negli spettatori presenti tanto da indurre molti di essi a spostarsi ai piani bassi dell’impianto. Il rischio più grande è che questi disservizi compromettano irrimediabilmente l’immagine stessa di Salerno».

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.