Taste - Sapori Mediterranei

Dispersione scolastica, 39mila euro a tre scuole salernitane per nuovi progetti

Circa 39mila euro sono già stati stanziati per gli istituti Focaccia, Tasso e il comprensivo di Fratte e Matierno

Federica D'Ambro

Si chiama “Scuola al centro” ed è il progetto lanciato lo scorso autunno dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per favorire il potenziamento dell’offerta formativa delle scuole, contrastare la dispersione scolastica e favorire l’inclusione sociale. Come si legge sul quotidiano La Città, le scuole salernitane che sono state inserite nella graduatoria a scorrimento sono 167, su un totale, in tutta le regione, di 870 istituti. Tra queste le prime tre a ricevere i fondi e a creare nuovi progetti sono stati l’istituto tecnico Focaccia, al 32esimo posto in classifica, diretto dal dirigente scolastico, Renzo Stio, che ha ottenuto 39mila euro. Il liceo classico Tasso, che ha ottenuto 39mila euro, e in graduatoria occupa il 781esimo posto. E una delle scuole maggiormente a rischio dispersione, l’Istituto comprensivo di Fratte e Matierno, 371esimo posto in graduatoria regionale, al quale sono stati destinati 39mila euro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.