Assistenza computer salerno e provincia

Disabile urla in Chiesa durante la messa, parroco chiede di farla uscire

E' polemica a Piaggine, il prete: "Forse ho avuto modi bruschi ma non ho cacciato via nessuno.."

Scoppia la polemica a Piaggine dove, come si legge sul quotidiano Il Mattino, alcuni fedeli hanno inviato una missiva al vescovo della Diocesi di Vallo della Lucania lamentandosi del comportamento del parroco don Aniello Palumbo. I fatti risalgono al 26 agosto quando durante la messa, come si legge su Il Mattino, una ragazza disabile parlava a voce alta, la madre cercava di zittirla, il parroco dopo alcune richieste di fare silenzio è sceso dall’altare andando verso la ragazza. Ai familiari ha chiesto di uscire dalla Chiesa, allontanando la giovane perchè le urla della ragazza non erano ammissibili durante la celebrazione. Evento poi confermato dallo stesso parroco.

Alla polemica rispondono altri fedeli che difendono don Aniello Palumbo. Diversi fedeli hanno dichiarato che non sopportano quanto creato intorno al parroco, per loro uomo di alta condotta morale. “Forse ho avuto modi bruschi, ma non ho cacciato via nessuno..” ha dichiarato a Il Mattino don Aniello Palumbo. “Ho chiesto solo che si ristabilisse il silenzio”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.