Assistenza computer salerno e provincia

Diktat De Luca: “Lungomare basta fiere e bancarelle, ritorni giardino più bello d’Italia”

WE1_5057

“Questo è l’inizio di una stagione di opere in città, lo diciamo con onestà, ci sono stati anni di blocco per difficoltà finanziarie, tagli nazionali, si è avuta la percezione di un blocco delle attività”.

Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, questa mattina, in occasione dell’inizio dei lavori a Matierno, in via della Repubblica (leggi l’articolo cliccando qui). Il governatore si è espresso su quella che sarà una nuova stagione di interventi di riqualificazione in città, dai rioni collinari fino al centro, passando proprio per il lungomare di Salerno. De Luca infatti vorrebbe riqualificare e donare maggior enfasi alla parte verde del lungomare salernitano.

“Con questo intervento dobbiamo riprendere gli interventi dei quartieri - in riferimento ai lavori di Matierno –  ridare a Salerno la percezione di una città bella, in piena trasformazione. Mi permetto di ricordare che luoghi simbolo come il lungomare devono essere protetti, non possono diventare dei luna park o luoghi dove abbiamo sfilate di bancarelle, il lungomare di Salerno deve essere un giardino, parco urbano, pieno di fiori ed elegante. Allora facciamo finire le ultime fiere che sono in concessione e da questa estate sarebbe bello lavorare per un progetto di riqualificazione del nostro lungomare. In modo tale da fare del nostro lungomare quello che è, il più bello d’Italia insieme a quello di Reggio Calabria”.

WE1_5535

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.