Elezioni Mimmo De Maio
No Signal Service

Di Tacchio: “Ci siamo quasi e poi festeggeremo”

Il capitano della Salernitana, archiviato il successo contro la capolista Empoli, ringrazia il condottiero Fabrizio Castori

Alfonso Maria Tartarone

Al microfono di Dazn, terminata la gara tra campani e toscani, il capitano granata Francesco Di Tacchio: “Mancano novanta minuti. Sino adesso abbiamo fatto un grande cammino e speriamo di dedicare una gioia immensa ai nostri tifosi. Veniamo da un filotto di partite dove si gioca ogni due giorno, ci giochiamo tutto e daremo tutto perché abbiamo conquistato questo sogno che a Salerno manca tanto. Vincere un campionato a Salerno non è come in altre parti. Ci siamo quasi. I tifosi ci sono sempre stati. Ho visto cose meno belle e sto vivendo la stagione più bella della mia carriera. Ce lo meritiamo e sarebbe una grande cosa. Un grande saluto a mister, il vero condottiero di questa squadra. C’erano tante difficoltà, ma con il lavoro siamo arrivati sin qui. Dispiace non averlo qui, perché ha preso per mano questo gruppo. Dobbiamo ringraziarlo, novanta minuti e festeggeremo alla grande”

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.