Taste - Sapori Mediterranei

Deteneva cocaina e hashish in casa, arrestato 23enne

Continua il contrasto alla droga, il giovane Giovanni D'Aniello è stato associato al carcere di Fuorni

admin

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, durante la mattinata hanno portato a termine un’altra importante operazione nell’ambito del contrasto alla droga. Infatti gli uomini di Nocera hanno tratto in arresto Giovanni D’Aniello, 23 enne di Angri, già noto alle Forze dell’Ordine. Nel corso dei controlli antidroga svolti su tutto il territorio dell’agro nocerino-sarnese, i militari della Sezione Operativa hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione del giovane, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili di Sarno. In particolare, nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 12 dosi di cocaina e 2 di hashish, nonché materiale per il confezionamento dello stupefacente e alcune centinaia di euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività illecita. La droga e le bustine per confezionare le dosi erano abilmente occultate nell’imbottitura di un divano, mentre il denaro era racchiuso in fogli di carta nell’armadio della camera da letto. Il 23enne, gravato da precedenti specifici, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato al carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.