Pizzeria Betra Salerno

Della Rocca: “Successo meritato, a Vercelli come con l’Entella”

Il mediano tira un sospiro di sollievo dopo le difficoltà del primo tempo

“Nel primo tempo non nego le difficoltà avute, il Latina ha impostato bene l’inizio del confronto e per noi non è stato facile riprenderla”. Così Francesco Della Rocca chiude il quadro di voci in casa Salernitana dopo il ritorno al successo all’ “Arechi”: “Nella ripresa sono cambiati gli scenari e abbiamo meritato la rimonta ed i tre punti. In determinati frangenti di gara è naturale rischiare di commettere errori, l’importante è che ci siamo rimessi subito in carreggiata e conquistato la vittoria. La risposta del gruppo è stata di quelle importanti, voglio fare un plauso ai compagni subentrati o che nelle ultime settimane avevano giocato meno: se oggi abbiamo messo fieno in cascina è merito loro per l’approccio e l’abnegazione messa. Se proseguiamo su questa strada, senza presunzione, possiamo giocarcela con tutti: a Vercelli ci aspetta una sfida delicatissima su un campo ostico e con una squadra affamata, dobbiamo impostare il match così come fatto con la Virtus Entella”. Conclusione dedicata a rimpianti e Pasquetta: “Condivido l’analisi del direttore Fabiani in merito ai rimpianti d’inizio e metà campionato – chiosa l’ex perugino – Penso magari ad una sequenza di pareggi o alla gara interna con il Carpi, avremmo potuto avere qualche punto in più ma siamo ancora in pieno gioco. Un peso giocare oggi? Siamo professionisti, ieri la società con il mister ci ha fatto vivere una giornata diversa celebrando la Messa in campo tenendo fede quanto più possibile alle tradizioni, per quanto mi riguarda nessun peso”. Neanche in termini di kg: “L’alimentazione è fondamentale, non possiamo sgarrare soprattutto dopo la partita, ci consoleremo a tempo debito”.

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.