Assistenza computer salerno e provincia

Choc a Sarno, bimba di 3 anni arriva già morta all’ospedale

Non ci sono lesioni o segni di violenza, il Pm valuta di disporre l'autopsia

Marco Rarità

E’ arrivata poco dopo le 22 di ieri sera, in braccio al papà, la piccola Lidia, la bimba di 3 anni era già morta quando ha varcato le porte del pronto soccorso dell’ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno. A detta del padre la bimba ha avuto una crisi respiratoria ma in un primo momento sul corpicino della bimba non sono stati riscontrati segni evidenti di violenza. Il magistrato ha disposto l’esame esterno e le stesse dichiarazioni del padre, già riportate dalla stampa, sono in fase di approfondimento e al momento non sono state riscontrate, fanno sapere gli inquirenti.

AGGIORNAMENTO ORE 8.38

Appena terminato l’esame esterno del cadavere da parte del medico legale che non ha rilevato lesioni o ecchimosi, o altri segni di violenza. Il Pm sta comunque valutando di disporre l’autopsia che potrebbe esserci domani mattina.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.