Assistenza computer salerno e provincia

Defibrillatori a Salerno, c’è la “scossa”

Un progetto da realizzare per rendere la città "cardio-protetta", domani la presentazione

Domani, giovedì 10 maggio, alle ore 11 nella Sala del Gonfalone, a Palazzo di Città, si terrà la presentazione del progetto “Dai una scossa al tuo cuore” promosso dall’Associazione Andare Avanti e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e all’Innovazione del Comune di Salerno.

Alla conferenza stampa saranno presenti: l’assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione Mariarita Giordano, l’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno, i consiglieri comunali, medici cardiologi Corrado Naddeo ed Eugenio Stabile, il presidente dell’associazione Michele Romaniello, l’avvocato Fabio Mammone, l’imprenditore Carmine Romaniello.

L’obiettivo è quello di realizzare un progetto di Città Cardio-Protetta grazie all’installazione di Defibrillatori DAE o AED in punti strategici del comune di Salerno.

In Italia muoiono 70.000 persone ogni anno di Morte Cardiaca, spesso improvvisamente e senza essere preceduta da alcun sintomo o segno premonitore; altrettanto drammatico è il dato, che ogni 19 minuti muore una persona per una Morte Improvvisa che poteva essere evitata attraverso il trattamento immediato dell’Arresto Cardiaco con l’uso del Defibrillatore.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.