Taste - Sapori Mediterranei

Dati sul territorio, tamponi positivi anche su Salerno città

L'aggiornamento dall'Unità di Crisi della Regione Campania, intanto De Luca rincara sulla richiesta delle Forze Armate per vigilare le strade ed evitare ulteriori contagi

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha comunica la ripartizione aggiornata per provincia dei dati fin qui risultati positivi al Covid-19. Il totale complessivo pari a 486, è derivato dall’incrocio dei dati provenienti dai Centri di Elaborazione tamponi (Cotugno, Ruggi d’Aragona e Moscati ) con quello delle Asl di appartenenza ed è aggiornato alle 19 di oggi.

Totale Positivi in Campania: 486
Provincia di Napoli: 281 (di cui: 167 Napoli Città e 114 Napoli provincia)
Provincia di Caserta: 68
Provincia di Salerno: 65
Provincia di Avellino: 56
Provincia di Benevento: 4
Altri (in attesa di verifiche da parte delle Asl): 12

Per quanto riguarda la provincia salernitana, nello specifico, sono 3 i positivi a Salerno città. Tutti in cura presso le proprie abitazioni.

“Facendo seguito alla corrispondenza dei giorni scorsi, ho scritto al Presidente del Consiglio, al Ministro della Difesa, al Ministro dell’Interno, al Capo del Dipartimento della Protezione Civile e al Prefetto di Napoli, segnalando che ancora oggi si registrano assembramenti dei cittadini e trasgressioni alle prescrizioni imposte in sede nazionale e regionale – ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – Diventa quindi ancora più urgente la necessità di avere sul territorio unità delle Forze Armate a supporto delle Forze dell’Ordine, cui va il riconoscimento del grande sforzo organizzativo e di efficienza che sta assicurando su ampie aree del territorio per il rispetto delle misure sanitarie adottate. La necessità dell’invio di pattuglie delle Forze Armate, come sollecitato dagli stessi sindaci, diventa altresì indispensabile nei territori dove sono state adottate misure di restrizione più ampie, come i Comuni in quarantena. La Regione sta organizzando anche una presenza suppletiva di pattuglie della Protezione Civile nei Comuni interessati”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.