Taste - Sapori Mediterranei

Dalla comunità evangelica cinese 300 mascherine alla Polizia di Stato di Salerno

La comunità cinese ha voluto dimostrare la vicinanza alle forze dell'ordine italiane impegnate nella nostre strade per la gestione delle misure di contenimento del virus

Soprattutto in momenti come questo, dove tutti hanno bisogno di tutto ma soprattutto, c’è bisogno di tutti, la Segreteria Provinciale FSP Polizia di Stato di Salerno, accoglie con grande entusiasmo il gesto sincero, con il quale, gli amici della comunità cristiano evangelica cinese di Pompei hanno voluto dimostrare la loro vicinanza, e quella di tutto il popolo cinese, alle forze dell’ordine italiane, impegnate quotidianamente sulle nostre strade per la gestione degli eventi legati all’emergenza COVID-19.

La Segreteria Provinciale della FSP Polizia di Stato, infatti, nella giornata di ieri, ha ricevuto dagli amici della comunità cristiana evangelica cinese di Pompei, la donazione di circa trecento mascherine protettive, le quali sono state immediatamente messe a disposizione di tutti gli appartenenti alla Polizia di Stato della Questura di Salerno e della Sezione Polizia Stradale, uffici gravati da continui servizi di controllo del territorio, viabilità e gestione dell’emergenza. “In questi momenti difficili, dove tutto scarseggia, anche e soprattutto per noi operatori in divisa, è un vero piacere sapere che c’è una comunità che spontaneamente si muove per rappresentare la propria vicinanza e gratitudine alle Forze dell’ordine, per gli sforzi che stanno compiendo in condizioni eccezionali per far fronte a questa emergenza – dice il Segretario Provinciale Generale della FSP Polizia di Stato Gennaro FALIVENE”.

“Proprio per dare maggior sicurezza ai nostri colleghi nella quotidiana opera di prevenzione sul territorio e verifica del rispetto delle prescrizioni imposte per far fronte all’emergenza – continua Gennaro Falivene – come segreteria sindacale, stiamo distribuendo a tutti i nostri iscritti delle mascherine protettive in tessuto antigoccia, consapevoli del fatto che in questo momento, nel quale è in atto una vera e propria corsa agli approvvigionamenti di materiale protettivo, è difficilissimo anche per l’amministrazione reperire adeguate forniture per fronteggiare la continua richiesta. Per questo, la nostra segreteria provinciale ha deciso di fare la propria parte per tutelare la salute dei colleghi, consapevoli che, se ognuno farà la propria parte

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.