Pizzeria Betra Salerno

Dal rigore sbagliato di Gabio alla rete di Citro, torna il Trapani all’Arechi

Quel gol del fiscianese complice una "paperissima" di Terracciano fece pendere la gara dalla parte dei siciliani

Enzo Sica

La prima e unica sfida per questa stagione, all’Arechi, contro una squadra isolana, il Trapani, avverrà come lo scorso anno nel girone di andata. Ed anche allora sembrava una partita che non presentava eccessive difficoltà. Almeno sulla carta e tenendo anche presente che nei diciannove precedenti incontri a Salerno l’ago della bilancia pendeva dalla parte della Salernitana. Infatti 13 successi della Salernitana con soli cinque pareggi e una sola vittoria dei siciliani. Invece un gol del fiscianese Citro, dopo pochi minuti di gioco, complice una paperissima in coabitazione tra Terracciano e Trevisan fece pendere la gara dalla parte del Trapani.
La Salernitana disputò un incontro grinta e volontà, sprecò anche un rigore con Gabionetta del possibile pareggio e dovette alzare bandiera bianca. Quindi seconda sconfitta dopo quella di molti anni fa perché le due squadre si sono praticamente quasi sempre incontrate in serie C. Parliamo dagli anni 30′ in poi. Poi negli anni settanta, soprattutto, sempre in terza serie le sfide con i siciliani praticamente ci sono state nel corso del decennio. Se la Salernitana, poi, è riuscita quasi sempre a mantenersi a…galla in serie c non lo si può dire per il Trapani. Che tra gli anni 80′ e 90′ ha disputato campionati anche di serie D non incontrandosi mai con i salernitani.
Il boom calcistico dei trapanesi è arrivato cinque anni fa quando dalla serie D e con una nuova società nata dalle ceneri della precedente, in quattro anni, sono arrivati in serie B per la prima volta sotto la guida tecnica di Boscaglia. Dunque solo lo scorso campionato, con la Salernitana promossa in B sono ripresi gli incontri tra le due squadre. Nel primo incontro fu sconfitta all’Arechi. Poi il pareggio al Comunale trapanese nel ritorno. E sabato ci sarà questa nuova sfida. Entrambe le squadre non hanno ancora vinto.
Cosmi, il condottiero del Trapani, lo scorso anno ha sfiorato con questa squadra la serie A perdendo aolo ai play off contro il Pescara. Quest’anno la squadra balbetta un po’ ma ha cinque punti in classifica in virtù di cinque pareggi. Non sta meglio la Salernitana che di punti ne ha tre con tre pareggi e due sconfitte. Insomma una sfida nella sfida per centrare i primi tre punti del campionato. La Salernitana ci prova ma attenti al Trapani che non mollerà di un centimetro cercando di mettere in difficoltà la squadra di Sannino…
di Enzo Sica
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.