Taste - Sapori mediterranei
Scarpe per bambini - Millepiedi

Dal classico al jazz, al via la XIX edizione dei Concerti d’estate di Villa Guariglia

Sedici sono gli appuntamenti per offrire un’estate all’insegna delle diverse declinazioni musicali, tra le novità il 4 luglio il quadriportico del Duomo, si trasformerà in un vero e proprio teatro sotto le stelle

Federica D'Ambro

Dove e quando

Venerdì 01 luglio, alle ore 11, nella sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia di Salerno, si terrà la conferenza stampa di presentazione della XIX edizione dei Concerti d’estate di Villa Guariglia che anche quest’anno rinnova la sua formula “in tour”. Sedici sono gli appuntamenti che Antonia Willburger, direttrice del Cta di Salerno nonché ideatrice ed organizzatrice del festival, ha voluto in cartellone per offrire un’estate all’insegna delle diverse declinazioni musicali. Tra le novità c’è sicuramente una location simbolo della città di Salerno che per il concerto inaugurale, il 4 luglio, si trasformerà in un vero e proprio teatro sotto le stelle, il quadriportico del Duomo.

Il festival è organizzato in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Comune di Salerno, il Comune di Baronissi, il Comune di Cava de’ Tirreni, il Comune di Cetara, l’Ept, la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, la Coldiretti-Campagna Amica e l’Associazione Amici dei Concerti di Villa Guariglia e con il patrocinio morale del Consiglio Regionale della Campania. Si conferma anche quest’anno l’importante sodalizio con il Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno.

Taste - Sapori mediterranei
Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.