No Signal Service

Da Enzo Avitabile a J-ax, Grisù, il cantautore picentino riparte dalla quarantena

La voce talentuosa che oltrepassa i monti picentini

Pasquale Petrosino

Di Pasquale Petrosino - Lo raggiungiamo al telefono ed il suo entusiasmo è travolgente. Lapidario afferma “la musica non va in quarantena”. E’ questo il messaggio del cantautore picentino Piervito Grisù che, a metà dicembre, lancerà il nuovo singolo, dal titolo “Cuchirichi”, espressione dialettale che significa “Con chi dico io”. Il brano prodotto ed arrangiato da Max Dale (Sound Club Studio), sarà distribuito da “La Pecora Nera Eventi”.

“Rimedio per esorcizzare questo periodo buio che stiamo vivendo e per regalare un attimo di spensieratezza a chi lo ascolterà” dichiara il cantautore. Il video, sarà caricato sulla pagina youtube dell’artista ed ha l’intento di accorciare le distanze regalando emozioni vere. “L’uscita di questo singolo per me è anche il miglior modo di festeggiare i miei 25 anni di professione musicale” dichiara Piervito “sono felice dei risultati ottenuti in questi anni, dei tanti concerti che ho tenuto in tutta Italia e anche all’estero, delle varie colonne sonore che ho creato per svariati film e docufilm” Ricordiamo fra l’altro il film pluripremiato Beautiful Country. Tante le collaborazioni dell’artista picentino, dai Sud Sound System, 99 Posse, Enzo Avitabile, J-ax, James Senese, Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato fino ad arrivare alla leggenda del reggae internazionale, Anthony Johnson. “Sono felice per questo nuovo progetto, mi sono divertito a realizzarlo e aspettiamo che questo brutto periodo passi presto affinché tutti possiamo ritornare alla normalità ed io ritornare a casa, sul palco, la musica non va in quarantena”, parola di Piervito Grisù.

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.