Taste - Sapori Mediterranei

Curteri, travolge con l’auto la bara e parenti nel corteo funebre

Nella frazione di Mercato San Severino, un giovane ha investito i quattro che trasportavano la bara più la moglie del defunto, quest'ultimo sbalzato fuori dal feretro dopo l'impatto

Ha letteralmente travolto un corteo funebre, colpendo coloro che portavano la bara e la stessa moglie del defunto. E’ accaduto questa mattina a Curteri, la frazione di Mercato San Severino, come rivela il quotidiano La Città. L’auto era guidata da un giovane di Sant’Angelo, sul posto è arrivata l’ambulanza de “La Solidarietà” di Fisciano trasportando i quattro feriti all’ospedale Fucito, fortunatamente nessuno è grave e hanno riportato solo escoriazioni  e qualche frattura, dovute all’impatto con il terreno. La stessa bara cadendo in terra si è aperta e il defunto è stato recuperato per strada, tutto tra il dolore e lo sgomento dei familiari. Il defunto era un ex dipendente della Polizia di Stato, quindi al funerale erano presenti anche degli agenti delle forze dell’ordine che hanno prontamente arrestato il ragazzo. Pare che il giovane di Sant’Angelo avesse bevuto ed era in stato di ebrezza quando ha travolto il corteo funebre.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.