Taste - Sapori mediterranei
Pizzeria Betra Salerno

Il cuore granata batte per Amatrice, anche i big tornano all’Arechi: ecco i nomi – LE FOTO

Il costo del biglietto è di 10 euro, possibile coreografia da parte della Curva Sud Siberiano, la maglia della Salernitana sarà donata ad un Museo di Amatrice

Federica D'Ambro


“Salerno capitale d’Italia per la solidarietà”. Così è stata definita la nostra città durante la presentazione della partita di calcio “Tutti per Amatrice”. Una partita che si giocherà domenica 15 gennaio, alle 15 presso lo Stadio Arechi. In campo si sfideranno le vecchie glorie della Salernitana e la Nazionale Italiana artisti. Grandi i nomi che giocheranno per un obiettivo comune, tutti i guadagni saranno destinati ad Amatrice, città colpita quest’estate da un violento terremoto. Nonostante siano passati diversi mesi, Salerno e l’amministrazione comunale non hanno dimenticato le famiglie distrutte e i bambini che ancora oggi non hanno la possibilità di andare a scuola. Ed eccoci tutti, salernitani e non, scendere in campo e vincere per Amatrice. L’idea nata dall’assessore allo sport Angelo Caramanno, ha convinto tutti sin da subito.

“Domenica non ci sarà maggioranza e opposizione – ha dichiarato Caramanno – saremo tutti presenti all’Arechi per esprimere la nostra solidarietà al sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, che scenderà in campo per raccogliere gli incassi. Sono orgoglioso dei tifosi granata perchè da sempre hanno dato prova di avere un gran cuore e sono sicuro si riconfermeranno. La vittoria dei giocatori e non, dei tifosi tutti, sarà il contributo a questa città piegata in due da un tragico evento”.

Non sono state svelate le formazioni ufficiali, bensì solo i nomi dei presenti. Per le vecchie glorie della Salernitana che torneranno all’Arechi con la maglia granata sono: Roberto Breda, Rino Gattuso, Antonio Chimenti, Arturo Di Napoli, Ciro Ferrara, Pietro Strada, Luca Fusco, Ciro De Cesare, David Di Michele, Giacomo Tedesco, Mirko Cudini, Antonio Efficie, Emanuele Ferraro, Massimo Battara, Claudio, Grimaudo, Giovanni Pisano, Vittorio Tosto, Gianluca Grassadonia, Luca Genovese.

La rosa di sfidanti della Nazionale Italiana Artisti non è da meno: Salvatore Esposito, Fortunato Cerlino e Vincenzo Pirozzi del cast di Gomorra la serie, ma ancora tanti altri nomi illustri che non hanno esitato neanche per un istante a partecipare, come Chicco Paglionico, Francesco Albanese, Alberto Alongi, Ciro Principe, Carmine Monaco, Andrea Monetti, Sergio Arcuri, Marco Colavecchio e tanti altri ancora.

Questa mattina parole sincere e di solidarietà sono risuonate tra i corridoi di Palazzo di Città, presenti il direttore sportivo Angelo Fabiani, e alcuni tifosi granati. “Sono stato ad Amatrice tempo fa – ha commentato Fabiani – e posso garantire che si respira una brutta aria tra i cittadini e quello che è rimasto, con questa partita dimostriamo che c’è un’Italia che pensa a loro”.

Sono grandi, dunque, le aspettative per questa domenica 15 gennaio. Secondo alcune indiscrezioni, la Curva Sud Siberiano non perderà occasione di realizzare una nuova coreografia ad hoc per l’evento. Successivamente la maglia della Salernitana sarà donata ad un Museo che, si spera presto, verrà realizzato nel cuore di Amatrice.
Ricordiamo che il costo del biglietto è di 10 euro in tutti i settori dello Stadio Arechi.

Taste - Sapori mediterranei
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.