Taste - Sapori Mediterranei

Cuffie termiche per il reparto di oncologia per prevenire la caduta dei capelli

La cuffia porta la temperatura del cuoio capelluto a meno quattro gradi, producendo una sensibile riduzione del flusso di sangue ai follicoli piliferi e preservandoli dalla distruzione.

Francesco Pecoraro

Questa mattina, l’Associazione Inner Wheel di Salerno, presieduta dall’avvocato Nunzia D’Aniello Mirra, con una cerimonia svoltasi nella sala Trotula de Ruggiero alla presenza del Direttore Generale Nicola Cantone e del prof. Stefano Pepe, primario del reparto di oncologia, ha fatto dono all’A.O.U. di sei cuffie termiche, strumento utilissimo per le donne che devono sottoporsi a particolari terapie.
Le Cuffie Termiche permettono di prevenire la caduta dei capelli, per pazienti affetti da cancro e trattati con chemioterapia contenente “doxorubic in” grazie ad un sistema di raffreddamento, il tutto grazie a un meccanismo tanto semplice quanto efficace. La perdita dei capelli a seguito dei trattamenti di chemioterapia si verifica a causa dell’atrofia parziale o totale della radice del bulbo pilifero, “attaccato” dal farmaco. La cuffia porta la temperatura del cuoio capelluto a meno quattro gradi, producendo una sensibile riduzione del flusso di sangue ai follicoli piliferi e preservandoli dalla distruzione.
Le cuffie sono state affidate al reparto di Oncologia diretto dal Professor Pepe, ma sono a disposizione di tutti i reparti dell’Azienda.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.