Pizzeria Betra Salerno

Crotone-Salernitana: Match Day Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

PROBABILI FORMAZIONI

Complice anche l’assenza di Akpa Akpro i granata scenderanno in campo con il 3-4-1-2, “clonando” ciò che è stato nell’ultimo match interno. Davanti Micai il terzetto composto da Mantovani, Migliorini e Gigliotti. Sugli esterni a centrocampo Casasola e Vitale, in mediana ballottaggio tra Odjer e Palumbo con il primo in vantaggio rispetto all’ex Trapani. Sulla trequarti, Andrea Mazzarani, in avanti Jallow e quasi sicuramente Bocalon, preferito a Djuric dall’inizio per dare maggiore movimento e slancio al reparto avanzato. Il Crotone di Stroppa in campo con il 4-3-1-2.

CROTONE (4-3-1-2)
Cordaz, Sampirisi, Vaisanen, Marchizza, Martella, Rohden, Barberis, Molina, Firenze, Stoian, Budimir.
In panchina: Festa, Figliuzzi, Valietti, Golemic, Cuomo, Curado, Faraoni, Crociata, Zanellato, Aristoteles, Nanni, Simy.
All. Giovanni Stroppa.

SALERNITANA (3-4-1-2)
Micai, Mantovani, Migliorini, Gigliotti, Casasola, Odjer, Di Tacchio, Vitale, Mazzarani, Jallow, Bocalon.
In panchina: Vannucchi, Lazzari, D.Anderson, Pucino, Palumbo, Castiglia, Di Gennaro, Bellomo, Djuric, A.Anderson, Orlando, Vuletich.
All: Stefano Colantuono

IL PROTAGONISTA

Una chance dall’inizio, finalmente anche fuori dall’Arechi, ecco che in avanti si presenterà quasi certamente Riccardo Bocalon. Il doge nella continua “lotta” per meritarsi un posto nel reparto avanzato, oggi Djuric, domani Jallow, spesso è stato preferito alla coppia individuata da Colantuono che ha comunque fatto “girare” spesso le punte. Allo Scida partirà titolare e dovrà colpire, Cordaz l’obiettivo numero uno.

SalernitanaPerugia32

ATTENTI A LUI

Un numero 10 arretrato, nonostante non giochi nel ruolo dove potrebbe far più male, Barberis resta una delle minacce numero uno della squadra di Stroppa, gran tiro da fuori, grande capacità di inserimento, giocatore con esperienza da categoria superiore, così come ce ne sono tanti nell’elenco dei pitagorici. Attenti ai calci piazzati dove si presenterà spesso per mettere in difficoltà Micai e compagni.

barberis

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.