Taste - Sapori mediterranei

Crollo al liceo di Cava: il sopralluogo del presidente Canfora

Il presidente Canfora ha assicurato il massimo impegno per garantire la sicurezza e affinché la situazione torni presto alla normalità

admin

Il presidente Canfora, accompagnato dal consigliere delegato all’edilizia scolastica, Gerardo Malpede, dal presidente di Arechi Multiservice, Donato Pica, e dal vicesindaco del Comune di Cava dè Tirreni, si è recato questa mattina in via Filangieri, dove nei giorni scorsi è crollata parte del controsoffitto nel bagno del liceo linguistico “Galdi-De Filippis”, senza provocare, per fortuna, nessuna ferita agli studenti.
A causare l’incidente, ha spiegato la preside dell’Istituto Ester Cherri, le infiltrazioni d’acqua provenienti da una perdita della tubatura. Il bagno, intanto, è stato chiuso per motivi di sicurezza. Gli studenti hanno raccontato: “Un pannello zeppo d’acqua si è sgretolato cadendo sul pavimento dei bagni del piano inferiore. Alcuni pezzi sono caduti sulla testa di una studentessa che, per fortuna, non è rimasta ferita”. Il presidente Canfora ha assicurato il massimo impegno per garantire la sicurezza e affinché la situazione torni presto alla normalità ribadendo il concetto che “senza risorse e con i tagli decisi dallo Stato la Provincia non può fare miracoli”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.