Taste - Sapori mediterranei

Criminalità diffusa a Salerno: controlli a tappeto e “soggetti sospetti”

Operazione della Polizia con gli agenti del reparto prevenzione Crimine Campania di Napoli: pattuglie su tutto il territorio e diversi fermati

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente all’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, al Reparto Prevenzione Crimine Campania di Napoli, e alla locale sezione di Polizia Stradale, è stato impiegato in straordinari ed intensificati servizi di prevenzione per contrastare la criminalità diffusa a Salerno.

L’attività posta in essere nel pomeriggio, ha avuto di mira la identificazione di soggetti sospetti a bordo di ciclomotori nell’ambito della prevenzione della commissione di reati predatori sul territorio cittadino.

Il dislocamento delle pattuglie è stato teso a garantire un’adeguata presenza nell’area orientale della città con appositi posti di controllo volti all’identificazione di persone e veicoli.

Nell’ambito di tale attività, è stato denunciato in stato di libertà un giovane 24enne di Battipaglia per porto ingiustificato di oggetto atto ad offendere in luogo pubblico: il giovane, già recentemente segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti, è stato trovato, a bordo della sua autovettura, in possesso di un bastone telescopico metallico; tale oggetto è stato sottoposto a sequestro.

Sono stati sequestrati, inoltre, quattro ciclomotori perché sprovvisti di copertura assicurativa.

Complessivamente, sono state identificate dagli equipaggi 40 persone, di cui 19 risultate positive alla banca dati. Gli agenti hanno controllato 24 veicoli e indagato un soggetto in stato di libertà. Sono state elevate 20 contravvenzioni a norme del codice della strada.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.