Taste - Sapori mediterranei

Crack e cocaina, in manette giovane di Campagna

Preso nell'area industriale di Eboli, stava passando dosi a dei ragazzi

Nella decorsa notte, un 32enne campagnese M.G., veniva tratto in arresto dai militari della locale Stazione nella flagranza del reato di spaccio di Sostanze Stupefacenti.

L’uomo, già monitorato da diversi giorni, mentre era impegnato in un servizio notturno di addetto alla vigilanza presso l’area industriale di Eboli, veniva colto nel cedere una dose di “crack” a due giovani acquirenti di Battipaglia ed Acerno, successivamente segnalati alla Prefettura di Salerno ai sensi dell’art.75 del DPR 309/90 e, nei confronti di uno di essi, poiché conducente del veicolo in uso in quel momento, veniva altresì applicata la sanzione amministrativa del ritiro della patente di guida.

La successiva perquisizione personale eseguita nei confronti dello spacciatore, portava al rinvenimento di ulteriori nr. 4 dosi di crack e cocaina, occultate negli slip; mentre quella domiciliare consentiva di rinvenire e sequestrare altri oggetti pertinenti al reato.
Dopo le formalità di rito, questi veniva condotto presso la sua abitazione dove permarrà in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.