Pizzeria Betra Salerno

Cosmi: “Per 70 minuti abbiamo condotto noi, vicini anche al 2-2”

"Innervosito nell'intervallo per colpa dell'arbitro, il Var andava applicato"

Francesco Saggese

“Io sono corretto nella descrizione delle partite, dove tranne i 20 minuti la Salernitana ha potuto sfruttare i nostri errori, colpendoci con colpo di testa di Djuric poi in realtà per i restanti 70 minuti la partita l’abbiamo condotta sempre noi, però il risultato finale comunque questo ci tiene in vita, anche perché noi abbiamo avuto delle occasione importatissime, una addirittura sul 2-2 e non ci siamo mai esposti nei contropiedi veri”. Queste le prime parole in sala stampa di Serse Cosmi.

Sulla squadra aggiunge “Devo fare un grande ringraziamento alla squadra perché ci ha creduto, e ci crede, e sapevamo che non era semplicissimo scendere in campo in un contesto non facile, dove devi rimettere dentro l’aspetto nervoso, l’entusiasmo, e la Salernitana sarebbe stata difficile da affronatre per qualunque squadra”.

Sulle assenze:” abbiamo avuto numerose, e ovviamente in contesto del genere molti ragazzi hanno preferito curarsi invece di fare un recupero frettoloso”.

Sui tifosi:”Sono straorgoglioso dei miei tifosi, e qualunque decisione prendano, sarò d’accordo con loro, però sono di una mentalità molto coerente, e la loro assenza è pesata, non faccio appelli e non li ho mai fatti”.

La discussione all’intervallo:” L’utilizzo della var è una novità anche per me, e credo che in quel contesto l’arbitro avrebbe dovuto valutare meglio quell’occasione da gol per noi”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.