Pizzeria Betra Salerno

Cosenza su Schiavi e l’ex Monaco, Pescara “pigliatutto”

Mentre la Salernitana è pronta a chiudere due operazioni, la prima con Marco Firenze e la seconda con il difensore del Genoa Luigi Carillo, anche le altre di B si muovono, a partire dal Pescara. In bilico Gaston Brugman che cerca una squadra in A, nel contempo i biancoazzurri sono vicini Ivayalo Chochev per il centrocampo. Il bulgaro potrebbe essere il nuovo arrivo in reparto dopo l’0perazione conclusa con Busellato. E il Delfino non si ferma guardando anche in casa Napoli, Luca Palmiero e Gennaro Tutino sono due obiettivi che si aggiungerebbero agli acquisti di Galano e Marco Tumminello, dopo la partenza di bomber Mancuso.

Un ritorno per il Pordenone che è vicina a chiudere per Luca Strizzolo, intanto nel giro degli attaccanti l’unico nome sul taccuino di Fabiani al momento sembra essere quello di Niccolò Giannetti. Fitti i contatti con il Cagliari per il 29enne. Altro discorso quello legato ad Alessandro Rosina, è fuori dai piani di Ventura, si cerca una nuova sistemazione per il calabrese che interessa alla Virtus Entella, un dialogo tra le parti pare esserci già stato ma nulla di concreto. In uscita anche Raffaele Schiavi che piace al Cosenza, così come piace ai rossoblù una vecchia conoscenza granata, Salvatore Monaco. La compagine del lupo potrebbe, quindi, ricomporre, il tandem difensivo dei granata per alcune gare. Il Crotone, intanto, flirta con il Milan per ricevere, in prestito, un figlio d’arte, l’attaccante Daniel Maldini. Girandola di panchine anche in Lega Pro dove Camplone ha chiuso con il Catania, firmerà un biennale con gli etnei mentre comincia la sua carriera da allenatore anche il campione del mondo Alberto Gilardino, per lui c’è la Pro Vercelli.

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.