Pizzeria Betra Salerno

Contro il Rimini Salernitana dai due volti

Domani amichevole col Siena prima del rompete le righe. Pollace convocato in B Italia

Roberta Sironi

Una Salernitana dai due volti ieri pomeriggio a Cascia ha superato il Rimini per 3-1 in rimonta. Nel primo tempo mister Torrente ha schierato il consueto 4-3-3 con Strakosha tra i pali, Colombo, Lanzaro, Trevisan e Franco in difesa, Castiglia, Pestrin e Bovo a centrocampo e Russotto, Eusepi e Gabionetta in attacco. Dunque maglia da titolare per Castiglia in mediana e soprattutto per Russotto in attacco che viene preferito a Calil. Ma non è stato un buon primo tempo, anzi. Molto meglio la ripresa, quando Torrente tra l’altro cambia modulo provando il 4-2-3-1, con Calil. Sugli scudi uno scatenato Gabionetta, che con la sua doppietta ha contribuito alla rimonta dei granata poi risultati vincenti. Insomma, una Salernitana tra luci ed ombre quella vista in campo contro il Rimini. Evidentemente la squadra granata inizia a mostrare i primi segni di stanchezza dopo i pesanti carichi di lavoro. Ciò che conta, comunque, come dichiarato dagli stessi protagonisti, è mettere benzina nelle gambe ed affinare gli schemi. Domani, con l’amichevole col Siena, si concluderà anche la seconda fase di ritiro a Roccaporena. Ed intanto Pollace è stato convocato da mister Piscedda con B Italia, la rappresentativa della Lega B che il prossimo 5 agosto disputerà un’amichevole con la nazionale.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.