Taste - Sapori Mediterranei

Contributo alle imprese, Dante Santoro alla Regione : “Cancelli il limite dei centomila euro”

“La Regione Campania aveva promesso un contributo di duemila euro in supporto delle microimprese, ma per molte di queste sarà impossibile accedere a questa misura a causa del limite imposto a chi supera i centomila euro di fatturato”. Così, si è espresso sul tema, il Consigliere Provinciale e Comunale Dante Santoro che ha deciso di scrivere alla Regione Campania ed al governatore: “Questa misura poteva essere una boccata d’ossigeno importante per migliaia di imprenditori che, con le loro famiglie, vivono momenti difficili ed estenuanti attese di misure in loro supporto che, dopo un mese di chiusura forzata, ancora non arrivano. Tanti sono assaliti da richieste di pagamento per affitti e bollette di tutti i generi, un assurdo che Stato e Istituzioni prima ti chiudano in casa e poi ti assalgano con richieste di pagamenti senza prevedere ammortizzatori veri. Adesso dalla Regione sembrava arrivare un lieve aiuto, ma la beffa è data dal paletto imposto a chi fattura più di centomila euro annui (ovvero una grande fetta delle microimprese) e ciò taglia fuori la gran parte di imprenditori che vivono settimane di angoscia per le proprie famiglie e quelle dei propri dipendenti. Ho deciso di chiedere la cancellazione di quest’ostacolo e l’apertura a queste categorie che contribuiscono da anni alla vita elle istituzioni pagando tasse salate e dando lavoro sui nostri territori. Non possiamo lasciare sole migliaia di microimprese campane, è ora che lo Stato faccia lo Stato e si intervenga anche per loro”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.